Modalità:


Login  | 
Eventi e Notizie - Dicembre 2013
Progetto Jimo, concrete opportunità per le aziende della Provincia
mercoledì 18 dicembre 2013 by Ufficio Stampa

 

Si è tenuto questa mattina presso la sede della Provincia di Barletta - Andria - Trani, in Piazza San Pio X ad Andria, un incontro, organizzato dall’Assessore provinciale alle Attività Produttive Antonia Spina, sul progetto “Jimo”.

L’iniziativa, rivolta ad imprenditori, reti d’impresa e consulenti export manager, ha come obiettivo l’accompagnamento nel distretto permanente del “Made in Italy” nella città di Jimo (città ingrosso che serve tutto il Nord della Cina ed è al secondo posto per scambi commerciali).

Oltre all’Assessore Spina, presenti all’incontro il Presidente della sezione Lapideo di Confapi Bari Bat Claudio Sinisi, il Presidente della Euro Top Brand srl e responsabile progetto “Jimo” Sun Wenyu, il consulente del progetto “Jimo” William Villani e Nicoletta Lombardi della Società Esselle Consulting, responsabile territoriale del progetto “Jimo”.

«Confermiamo ancora una volta il nostro ruolo e la nostra capacità nel favorire incontri diretti tra le nostre imprese e gli operatori economici internazionali - ha affermato l’Assessore alle Attività Produttive e Risorse Marine della Provincia di Barletta - Andria - Trani Antonia Spina -. Le missioni di incoming e outgoing sono tappe importanti nel processo di internazionalizzazione delle nostre imprese di qualità. Aziende che, nonostante l’appeal dei propri prodotti, non hanno la capacità economica ed organizzativa per favorire un processo di penetrazione nei mercati esteri ma attraverso queste iniziative avranno nuove frecce al proprio arco da poter scoccare nel mercato globale. Dopo gli incontri avuti nei mesi scorsi con i buyers di Quatar, Emirati Arabi, Kazakistan e Azerbaijan - ha concluso l’Assessore Spina -, “Jimo” rappresenta un’ottima vetrina per il Made in Italy e per i nostri prodotti».

Per informazioni sul progetto “Jimo” è necessario rivolgersi all’ufficio Sviluppo Produttivo della Provincia, contattando telefonicamente il numero 0883/1976508/722.

L’Ufficio Stampa

Enrico Aiello