Login  | 
Eventi e Notizie - Dicembre 2013
Successo per il convegno-concorso "Unità nella Diversità"
martedì 3 dicembre 2013 by Ufficio Stampa

In occasione dell’Anno Europeo dei Cittadini e della giornata mondiale della Disabilità, si è svolto questa mattina a Trani il convegno promosso dalla Provincia Barletta - Andria - Trani, in collaborazione con Europe Direct, dal titolo "Unità nella Diversità". Interessanti ed appassionanti gli interventi dei professori Ugo Villani, Ennio Triggiani e Carla Spinelli dell’Università degli Studi di Bari, cui sono seguiti i contributi della referente Sportello Europa della Provincia Roberta Mansi, del Dirigente del Settore Politiche Sociali della Provincia Caterina Navach, dell’Assistente Sociale Pamela Giotta e della Docente dell’Istituto Garrone di Barletta S.M. Sterpeta.

Premiati, nel corso della mattinata, i vincitori del concorso che prende il nome dall’omonimo convegno promosso dall'ente provinciale.

«La Provincia di Barletta - Andria - Trani con questo convegno-concorso ha voluto evidenziare  due  importanti eventi. La giornata della disabilità e l’anno europeo del cittadino  - ha dichiarato l'Assessore alle Politiche Attive del Lavoro, Politiche Scolastiche e della Pubblica Istruzione, Formazione Professionale, Rapporti con le Associazioni Provinciali Giovanni Patruno -. In un momento storico caratterizzato da un forte sentimento antieuropeista, cercare di sensibilizzare le giovani generazione è utile a far capire quanto l’Europa sia presente ed importante per tutti noi. Anche la Provincia di Barletta - Andria - Trani, alla pari di tutti gli enti pubblici, cerca di vincere una delle battaglia più importanti a favore dei disabili, quella della eliminazione delle barriere architettoniche. Resta da sconfiggere forse la più grande piaga, che è quella culturale, ma sono convinto che anche attraverso iniziative come questa possa crescere quel senso civico ancora immaturo in ognuno di noi».

All’avvio dell’incontro l’Assessore Patruno ha premiato le scuole con un buono spesa per acquistare materiale di cancelleria e gli alunni con un premio speciale visti i validi spunti riflessivi degli elaborati candidati al concorso. In particolare sono stati premiati:

A) dai 6 ai 13 anni - la scuola primaria R. Girondi di Barletta per la realizzazioni di una storia a fumetti.  Alunna: Corcella Noemi;        

A) dai 6 ai 13 anni - l’istituto De Amicis di San Ferdinando di Puglia per la realizzazione di un video, un power point e delle stampe a fumetti. Alunno: Impagliatelli Salvatore;

B) dai 14 ai 18 anni - l’istituto Comprensivo “Savio” Scuola Secondaria I° 2°gruppo Barletta per la realizzazione di un elaborato scritto sull'Unione Europea. Alunna: Sfegola Nicole;        

C) dai 18 ai 24 anni - Istituto Colasanto di Andria per la realizzazione di un cortometraggio. Alunno: Postore Stefano;

- i vincitori del Premio Speciale (un buono spesa in materiale di cancelleria):

categoria A) dai 6 ai 13 anni - Associazione Comunità e disabile del Comune di Minervino Murge per la realizzazione di una storia a fumetti.