Login  | 

    

 

Cloud Trasformation

   

Eventi e Notizie - Agosto 2013
Maltempo, gli interventi della Polizia Provinciale
giovedì 22 agosto 2013 by Ufficio Stampa

In occasione dell’ultima ondata di maltempo, verificatasi sul territorio provinciale lo scorso 20 agosto, numerosi e tempestivi sono stati gli interventi del Comando di Polizia Provinciale e Protezione Civile della Provincia di Barletta - Andria - Trani, finalizzati a limitare i disagi arrecati dalle esondazioni.

Già dalle ore 18.55, infatti, la Polizia Provinciale, prontamente allertata dai colleghi della Polizia Municipale di Minervino Murge, interveniva lungo la Strada Provinciale n. 4 “Delle Murge” (ex Sp 230) per la presenza di fango sul tratto di strada, e lungo la Strada Provinciale n. 3 “Della Murgia Centrale” (ex R6), dove si era verificato un incidente stradale.

Dopo qualche ora, nei due tratti di strada veniva rimosso il fango presente e la viabilità tornava a scorrere liberamente, in condizioni di sicurezza per gli automobilisti.

A quel punto, le pattuglie della Polizia Provinciale si recavano lungo la Strada provinciale n. 2 “Andriese-Coratina” (ex Sp 231), in direzione Canosa di Puglia, su segnalazione dei Carabinieri, a causa di disagi legati allo straripamento del fiume Ofanto e dove era già intervenuto il Comando di Polizia Municipale di Canosa di Puglia.

«Come spesso accade in occasioni di questi forti temporali, gli interventi del Comando di Polizia Provinciale e Protezione Civile risultano provvidenziali e tempestivi - ha affermato l’Assessore alla Polizia Provinciale della Provincia di Barletta - Andria - Trani Luigi Roccotelli, che era presente sul posto durante l’emergenza -. All’intero corpo va dunque il mio più sincero ringraziamento per aver assicurato come sempre l’incolumità degli automobilisti e per aver prontamente ripristinato la corretta circolazione del traffico. Mi spiace invece dover constatare - ha poi proseguito l’Assessore Roccotelli - una certa vena polemica nelle dichiarazioni del Consigliere comunale delegato alla Polizia Municipale di Canosa di Puglia Fortunato Imbrici, rispetto a quanto accaduto nel proprio comune. Lungo la Strada Provinciale n.2, nei pressi di Canosa, la Polizia Provinciale è potuta intervenire solo dopo aver risolto le gravi condizioni di disagio verificatesi a Minervino. E di questo la Polizia Municipale di Canosa era al corrente. Evidentemente il Consigliere Imbrici, da poco delegato, dovrebbe informarsi meglio attraverso i suoi uffici della stretta collaborazione che intercorre tra i Comandi di Polizia Municipale e Provinciale durante tali emergenze - ha proseguito Roccotelli -. Strumentalizzare argomenti così importanti, trascurando il costante impegno profuso dai nostri operatori di Protezione Civile, è un modo di fare che non ci appartiene e che lasciamo ad altri: da parte nostra continueremo ad operare in piena sinergia con i Comuni ed i rispettivi Comandi di Polizia Municipale, con i quali vi è da sempre un rapporto di assoluta sintonia, specialmente in certe particolari condizioni di emergenza».