Login  | 
Eventi e Notizie - 2015
Nervi-Garrone, Spina: “la serietà delle istituzioni fondamentale per il raggiungimento dell’intesa”
domenica 11 ottobre 2015 by Ufficio Stampa

Torna a parlare dell’intesa raggiunta nei giorni scorsi tra gli Istituti “Nervi” e “Garrone” di Barletta per la distribuzione delle aule il Presidente della Provincia di Barletta - Andria - Trani Francesco Spina.

“Quelle passate sono state settimane poco piacevoli, dove le eccessive polemiche non hanno mostrato una bella immagine del nostro territorio - analizza il Presidente Spina -. Con il buonsenso e la sinergia istituzionale di tutte le parti coinvolte, però, la situazione è tornata alla normalità e la cosa non può che renderci soddisfatti. Dalla Bat, infatti, ancora una volta è stato lanciato un messaggio di coesione ed unità d’intenti nell’esclusivo interesse della collettività. Per questo bisogna in primo luogo dare atto dell’ottimo esempio di proficua collaborazione tra tutte le istituzioni coinvolte. A cominciare dal Comune di Barletta: con il Sindaco Pasquale Cascella - ricorda il Presidente Spina -, che ringrazio per la meritoria e determinante azione di mediazione condotta in queste settimane, abbiamo sempre lavorato in perfetta sintonia, con l’unico obiettivo di garantire ai nostri studenti il diritto allo studio in condizioni favorevoli. Grazie al Prefetto della Bat Clara Minerva, che si è immediatamente attivata nel convocare un tavolo tecnico in Prefettura per porre fine al clima di contrapposizione venutosi a creare, ed alla Regione Puglia, rappresentata dal Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale Anna Cammalleri, è bastato sedersi attorno ad un tavolo con i Dirigenti scolastici degli istituti coinvolti per raggiungere un’intesa che ponesse fine alla querelle”.

Il Presidente della Provincia Francesco Spina ha poi concluso: “Quando ciascun rappresentante delle istituzioni svolge il proprio ruolo con serietà e dedizione, senza divisioni di sorta e nell’esclusivo interesse della collettività, si possono raggiungere risultati concreti. E la Bat, in questo senso, ha dimostrato ancora una volta il forte spirito collaborativo che anima la sua classe dirigente ed i suoi esponenti istituzionali”.

L’Ufficio Stampa

Enrico Aiello