Login  | 
Eventi e Notizie - 2015
Sp4 “Delle Murge”, ok dalla Regione alla richiesta di finanziamento della Provincia
sabato 26 settembre 2015 by Ufficio Stampa

La Regione Puglia ha accettato la richiesta di finanziamento della Provincia di Barletta - Andria - Trani per i lavori di somma urgenza necessari a mettere in sicurezza la Strada Provinciale n.4 “Delle Murge”.

Come si ricorderà, dopo il sopralluogo dei mesi scorsi e le sollecitazioni pervenute dai Consiglieri provinciali Benedetto Silvestri Vigilante e Giuseppe Antonucci e dai Sindaci di Minervino e Spinazzola Rino Superbo e Nicola Di Tullio, il Presidente della Provincia Francesco Spina aveva constatato in prima persona lo stato di pericolosità dell’arteria, allertando prontamente la Prefettura ed invocando un intervento urgente della Regione (per il tramite dell’Assessore ai Lavori Pubblici Giovanni Giannini) per ripristinare la percorribilità della strada.

Di qui la richiesta di intervento urgente per la messa in sicurezza formalizzata alla Regione Puglia, alla quale l’Ufficio regionale ai Lavori Pubblici ha risposto positivamente in queste ore, autorizzando la Provincia “a porre in atto gli interventi necessari ed urgenti per la salvaguardia della pubblica e privata incolumità” e concedendo un finanziamento di 200mila euro.

«Voglio ringraziare l’Assessore Giovanni Giannini e l’intero Governo regionale per aver accolto prontamente la mia richiesta di finanziamento, senza il quale non sarebbe stato possibile intervenire per la messa in sicurezza della strada - ha commentato il Presidente della Provincia di Barletta - Andria - Trani Francesco Spina -. Ringrazio anche il Prefetto della Bat Clara Minerva per l’interessamento avuto nei riguardi della Regione Puglia. Con questo primo intervento la Strada Provinciale n.4 “Delle Murge” sarà messa in sicurezza nei suoi tratti più pericolosi; d’intesa con la Regione Puglia, ci adopereremo al più presto affinchè tale arteria possa beneficiare in futuro di interventi più organici e strutturali, magari attraverso dei finanziamenti comunitari».

I lavori, come detto, saranno eseguiti con immediatezza e consisteranno nella messa in sicurezza dei pendii con opere di sostegno e consolidamento del corpo stradale, dal km 22+000 al km 22+100 e dal km 23+100 al km 23+200. Gli interventi riguarderanno anche la pulizia delle cunette, la bonifica delle opere idrauliche, il consolidamento del rilevato stradale, il ripristino del piano viabile ed il rifacimento della segnaletica orizzontale.

«Nonostante le varie difficoltà - ha poi concluso il Presidente della Provincia Francesco Spina -  continua a prevalere quello spirito di solidarietà tra i comuni e di policentrismo che ha caratterizzato la nascita della Provincia di Barletta - Andria - Trani e che vede questo territorio sempre più coeso».