Login  | 
Eventi e Notizie - 2015
Italia-Romania, scambi commerciali, internazionalizzazione e lotta al lavoro nero
martedì 8 settembre 2015 by Ufficio Stampa

 

Maggiore integrazione economica e commerciale tra Italia e Romania, progetti di internazionalizzazione per le imprese ed iniziative per la tutela dei lavoratori rumeni presenti in Italia. Sono stati i principali argomenti toccati nel corso del vertice economico Italia-Romania tenutosi ieri pomeriggio in Provincia ad Andria, organizzato dall’Associazione Industriali Sesta Provincia Pugliese, da un’idea di Ruggiero Cristallo e Antonio Dinuzzi e sponsorizzato da Cedam.

Incontro al quale hanno partecipato, oltre al Presidente della Provincia di Barletta - Andria - Trani Francesco Spina ed all’Ambasciatrice di Romania in Italia S.E. Dana Manuela Costantinescu, anche i Sindaci di Andria e Barletta, Nicola Giorgino e Pasquale Cascella, il Vicepresidente della Provincia Luigi Antonucci, il Consigliere provinciale delegato alle Attività Produttive Antonia Spina, Salvatore Liso, componente della Giunta della Camera di Commercio, il Consigliere Economico e Commerciale per la Romania in Italia Marius Cristea, il Segretario della Camera di Commercio Italiana in Romania Adrian Dimache e Francesco Indovina, Head in Finance per Banca di Transilvania.

 

«Purtroppo è un periodo in cui si parla di Province solo per metterne in luce le difficoltà economiche e gestionali, ma credo che in questi giorni dalla Bat stia partendo un forte segnale di dinamismo e vitalità - ha affermato il Presidente della Provincia di Barletta - Andria - Trani Francesco Spina -. In poche ore, infatti, abbiamo miracolosamente salvato lo storico Istituto Tecnico Agrario “Umberto I” di Andria e garantito un futuro lavorativo ai suoi dipendenti; abbiamo stipulato un importante Protocollo d’Intesa con Confindustria per rendere più snelle le procedure per il rilascio delle autorizzazioni ambientali; ed abbiamo promosso questo vertice economico tra Italia e Romania, alla presenza dell’Ambasciatrice di Romania in Italia, che incentiverà i rapporti commerciali tra i due Paesi, rappresentando una ghiotta opportunità per le nostre imprese disposte ad internazionalizzarsi. In un momento così delicato per il mondo delle imprese, l’internazionalizzazione non può che essere la strada maestra per affrontare la crisi economica. E la Provincia di Barletta - Andria - Trani, in questi anni, ha fatto da apripista in questa direzione, promuovendo tantissimi progetti anche sotto l’impulso dell’ex Assessore provinciale ed oggi Consigliere delegato alle Attività Produttive Antonia Spina. Stiamo dimostrando di voler proseguire in questa direzione, come dimostra questa iniziativa di cooperazione con la Romania, nel corso della quale abbiamo anche condiviso alcune attività utili a tutelare i lavoratori rumeni presenti in Italia, in un’ottica di integrazione sociale e di contrasto al lavoro nero».  

L’Ufficio Stampa

Enrico Aiello