Login  | 
Eventi e Notizie - 2015
Cominciati i lavori di recupero e risanamento conservativo al “Dell’Olio” di Bisceglie
giovedì 9 luglio 2015 by Ufficio Stampa

 

Esattamente un anno fa, le forti raffiche di vento avevano danneggiato il tetto metallico dell’Istituto Commerciale “Giacinto Dell’Olio” di Bisceglie. Trascorsero poche ore prima che i tecnici della Provincia di Barletta - Andria - Trani intervenissero per ripristinare la situazione e rimettere in sicurezza l’istituto, in attesa di un intervento strutturale più organico e risolutivo.

 

“Intervento che oggi diventa realtà” afferma il Presidente della Provincia di Barletta - Andria - Trani Francesco Spina, nell’annunciare l’inizio dei lavori di recupero e risanamento conservativo del “Dell’Olio” di Bisceglie.

“I lavori, per un importo complessivo di 230mila euro, dureranno circa 100 giorni al termine dei quali risolveremo definitivamente la situazione causata dai fenomeni atmosferici dello scorso anno, dopo che lo scorso anno l’Amministrazione provinciale guidata da Francesco Ventola si era attivata nel mettere subito in sicurezza l’istituto” prosegue il Presidente Spina.

 

I lavori consisteranno nella rimozione integrale delle lamiere di copertura danneggiate, nel rifacimento delle stesse con relativo efficientamento energetico tramite utilizzo di pannelli coibentati e nella manutenzione ordinaria e straordinaria dei copri illuminanti calanti dalla copertura della hall. Saranno inoltre effettuati interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria ai fini dell’ottenimento del rinnovo del certificato di prevenzione incendio tramite sistemazione del gruppo pompe antincendio, revisione dell’impianto idrico antincendio, revisione delle porte ed uscite di emergenza per adeguamento alla normativa vigente (con eventuale sostituzione delle parti non omologate), verifica del funzionamento delle luci di emergenza e dei sistemi di sicurezza della centrale termica.

 

«Anche se le Province non vivono un momento roseo dal punto di vista economico, siamo determinati a concentrare le esigue risorse disponibili proprio per interventi infrastrutturali che consentano ai nostri ragazzi di formarsi in strutture scolastiche più salubri e sicure» ha concluso il Presidente della Provincia Francesco Spina.

L’Ufficio Stampa

Enrico Aiello