Login  | 
Eventi e Notizie - 2015
La Provincia di Barletta - Andria - Trani ed il Marocco da oggi più vicini
mercoledì 8 aprile 2015 by Ufficio Stampa

 

Si appresta a consolidarsi fortemente il legame tra la Provincia di Barletta - Andria - Trani ed il Marocco. Siglato stamani il Protocollo d’Intesa tra il Presidente Francesco Spina ed il Console Onorario del Regno del Marocco in Puglia, Vincenzo Abbinante, finalizzato ad implementare efficaci politiche di promozione turistica e finalizzate allo sviluppo di azioni di marketing culturale, gastronomico e folcloristico.

Le iniziative condotte congiuntamente porteranno all’attuazione di un programma di sviluppo turistico tra le due sponde del Mediterraneo che si affianchi ad un intenso sviluppo del tessuto produttivo locale mediante azioni di promozione del turismo in entrambi gli Stati.

La Provincia si impegnerà a promuovere un progetto di internazionalizzazione con il Marocco. Le attività consisteranno nell’organizzazione di workshop divulgativi e formativi per addetti ai lavori (agenzie di viaggio, travel planners e buyers), incontri con potenziali investitori, eventi e fiere. Prevista anche la realizzazione e la distribuzione di materiale informativo online ed offline.

 

«Questo accordo con il Consolato Onorario del Regno del Marocco in Puglia offre enormi opportunità per il nostro territorio e per le nostre imprese - ha affermato il Presidente della Provincia di Barletta - Andria - Trani Francesco Spina -. Ritengo che in questo momento particolarmente asfittico per il mercato economico, la strada obbligata da intraprendere per uscire dalla crisi congiunturale sia proprio l’internazionalizzazione. Il Prodotto Interno Lordo del Marocco è al +7%, mentre in Italia fatichiamo ad attestarci in pareggio ed è programmata per il 2015 una crescita dello 0,7%. Il nostro con il Marocco è un progetto di internazionalizzazione bilaterale: promuoveremo all’estero le nostre peculiarità ma potremo altresì ospitare nella Bat ed in Puglia i turisti e gli investitori provenienti dal Marocco. E’ questo un percorso esclusivo che garantirà enormi possibilità di sviluppo ai nostri imprenditori, in cui prevarrà la qualità dei nostri prodotti e, più in generale, del nostro territorio, delle nostre bellezze e delle nostre peculiarità».

«Tra l’Italia ed il Marocco vi è un legame storico che riguarda specialmente ambiti quali la cultura e le tradizioni alimentari - ha invece spiegato il Console Onorario del Regno del Marocco in Puglia Vincenzo Abbinante -. Un legame che abbiamo voluto consolidare con questo interessante progetto di internazionalizzazione in sinergia con la Provincia di Barletta - Andria - Trani, che è tra i territori maggiormente attrattivi nel settore agroalimentare, e che rappresenterà un prezioso volano economico. Incentiveremo gli imprenditori pugliesi e quelli del Marocco ad affrontare la sfida di nuovi mercati, grazie anche all’imminente operatività di un collegamento aereo settimanale tra l’aeroporto di Bari e quello di Casablanca, che potenzierà la sinergia turistica tra le due nazioni ma soprattutto intensificherà le opportunità commerciali tra i due territori».

L’Ufficio Stampa

Enrico Aiello