Login  | 
Eventi e Notizie - 2015
10 Febbraio, Spina: “teniamo vivo il ricordo di chi si è sacrificato per la libertà”
martedì 10 febbraio 2015 by Ufficio Stampa

   
 

La tragedia delle Foibe rappresenta una pagina di storia drammatica per il nostro Paese. Queste cerimonie sono fondamentali non solo per ricordarne le vittime ma anche per ricostruire quelle condizioni di cordialità e pace di cui necessitano le future generazioni».

Lo ha affermato il Presidente della Provincia di Barletta - Andria - Trani, Francesco Spina, nel corso della cerimonia tenutasi questa mattina in Prefettura a Barletta in occasione del “Giorno del Ricordo” in memorie delle vittime delle Foibe, cui hanno partecipato le massime autorità locali.

 
 

«Voglio congratularmi con il Prefetto Clara Minerva per aver organizzato in maniera esemplare una cerimonia sobria ma dai forti contenuti emotivi, che ci consente di cogliere appieno lo spirito che ha animato il legislatore quando ha voluto istituire questa giornata  - ha proseguito il Presidente Spina -. Dobbiamo tenere vivo il ricordo delle vittime delle foibe e di tutti i genocidi, che hanno sacrificato la propria vita per la libertà. Se oggi possiamo vivere in un Paese libero e democratico, lo si deve anche a loro». 

Al termine della cerimonia è stata deposta in Via Manfredi una corona davanti alla lapide che ricorda gli esuli accolti a Barletta.

 

Di seguito  l’intervento del Presidente della Provincia di Barletta - Andria - Trani, Francesco Spina, nel corso della cerimonia del “Giorno del Ricordo”.

Giornata del Ricordo delle vittime delle foibe 2015

    

L’Ufficio Stampa

Enrico Aiello