Login  | 
Eventi e Notizie - 2015
Riprendono le lezioni del percorso formativo “Galassia”
lunedì 2 febbraio 2015 by Ufficio Stampa

Riprendono domani, martedì 3 febbraio, presso la sede della Provincia di Viale De Gemmis a Trani, le lezioni del percorso formativo “Galassia”, rivolto agli operatori che fanno parte della Rete Provinciale Antiviolenza per la prevenzione ed il contrasto alla violenza su donne e minori. 

Il percorso formativo, il cui livello base si è concluso lo scorso 26 novembre, ha visto la costante, attiva e proficua partecipazione di 70 operatori dei servizi territoriali responsabili delle azioni di intervento sul fenomeno della violenza di genere (Servizi Sociali, servizi territoriali e distrettuali della Asl Bt, Forze dell'Ordine, servizi antiviolenza provinciali).

L’attività di formazione, finanziata integralmente da fondi regionali assegnati alla Provincia nel ruolo di soggetto attuatore e coordinatore, parte dalla necessità di specializzare gli operatori dei servizi di contrasto alla violenza, fornendo loro idonee risorse ed adeguati strumenti per la ricostruzione di un progetto di vita delle donne vittime di violenza di genere

Lo spazio di confronto e dialogo che è stato possibile aprire grazie al livello base del corso “Galassia” ha consentito di metter in luce l'urgenza, soprattutto in alcuni territori, di dotare le istituzioni locali di metodologie omogenee e, soprattutto, di personale adeguatamente formato che, d'intesa con gli altri attori istituzionali, fornisca alle vittime possibilità concrete di fuoriuscita dalla violenza e percorsi di messa in sicurezza tempestivi (per le situazioni a più elevato rischio).

Il corso “Galassia” costituisce, pertanto, non solo un’occasione di formazione, ma soprattutto l'avvio di un processo sperimentale di reale integrazione delle competenze e delle metodologie di intervento: un percorso faticoso e ambizioso, che si sta sviluppando grazie alla partecipazione e alla competenza degli operatori dei Servizi territoriali coinvolti.

Il livello di approfondimento avrà inizio domani, martedì 3 febbraio, durerà complessivamente 80 ore e sarà rivolto ai componenti delle equipe multidisciplinari antiviolenza, agli operatori dei Cav, della Casa Rifugio ed al personale delle Forze dell'Ordine.

Obiettivo prioritario del corso di approfondimento sarà la rielaborazione e la condivisione del Manuale Operativo della Rete Provinciale Antiviolenza. Quest’ultimo consentirà, anche a corso terminato, di avere uno strumento di supporto nell'operato dei servizi che potranno così mantenere e rafforzare metodologie omogenee di intervento in favore delle vittime di violenza di genere.

L’Ufficio Stampa

Enrico Aiello