Modalità:


Login  | 
Eventi e Notizie - 2014
"Km 0" fa tappa a Trani
lunedì 30 giugno 2014 Da Ufficio Stampa
Promuovere la cultura del vivere a basso impatto ambientale è uno degli obiettivi fondamentali della Provincia di Barletta – Andria – Trani impegnata da sempre nella valorizzazione di un territorio ricco di prodotti tipici. Di qui l’intuito di investire ulteriormente su tali risorse per rilanciare e sviluppare il proprio comparto agricolo e conservare una ricca e antica tradizione maturata nel corso dei secoli. “Le strade della sostenibilità: dal Km zero all’autoproduzione” in programma venerdì 4 luglio a Trani in Piazza Quercia dalle ore 10.00 alle ore 19.00 rappresenta un ulteriore approfondimento pensato dalla Provincia di Barletta - Andria - Trani all’interno del suo Sistema Informativo IBat, un programma volto a diffondere una cultura sostenibile e vincente anche nel comparto agroalimentare e che vede i produttori e la cittadinanza interpretare un ruolo sempre più attivo.Nell’arco dell’intera giornata, associazioni, produttori locali e giovani artigiani, con la loro arte ed i loro saperi, condurranno i presenti in un piccolo viaggio all’insegna della sostenibilità economica. Girando per i diversi stand si avrà, infatti, la possibilità di degustare prodotti a Km zero o di “filiera corta”, di riscoprire un contatto diretto con la natura, con la terra, di dare più senso alle stagioni, ai suoi frutti, agli ortaggi sempre differenti. Sarà offerta, inoltre, la possibilità di imparare le tecniche dell’autoproduzione: workshop di panificazione con la pasta madre, laboratori di cake design, autoproduzione di creme e unguenti naturali per corpo e viso , giochi didattici “all’aria aperta” con gli Scout. Fra le iniziative interessanti e significative il laboratorio “Costruire Riciclando” e altre idee utili per praticare nel territorio forme di consumo alternativo, basato sul sostegno ambientale e socialmente sostenibile, sulla riduzione degli sprechi, e sul vivere sano. All’insegna della partecipazione la Provincia di Barletta – Andria – Trani, il suo Sistema Informativo IBat e il Comune di Trani invitano la comunità locale a visitare e condividere le strade della sostenibilità, percorsi basilari per il futuro dell’ambiente e dell’economia del nostro pianeta.

 
"Km 0" fa tappa a Trani
lunedì 30 giugno 2014 by Ufficio Stampa
Promuovere la cultura del vivere a basso impatto ambientale è uno degli obiettivi fondamentali della Provincia di Barletta – Andria – Trani impegnata da sempre nella valorizzazione di un territorio ricco di prodotti tipici. Di qui l’intuito di investire ulteriormente su tali risorse per rilanciare e sviluppare il proprio comparto agricolo e conservare una ricca e antica tradizione maturata nel corso dei secoli. “Le strade della sostenibilità: dal Km zero all’autoproduzione” in programma venerdì 4 luglio a Trani in Piazza Quercia dalle ore 10.00 alle ore 19.00 rappresenta un ulteriore approfondimento pensato dalla Provincia di Barletta - Andria - Trani all’interno del suo Sistema Informativo IBat, un programma volto a diffondere una cultura sostenibile e vincente anche nel comparto agroalimentare e che vede i produttori e la cittadinanza interpretare un ruolo sempre più attivo.Nell’arco dell’intera giornata, associazioni, produttori locali e giovani artigiani, con la loro arte ed i loro saperi, condurranno i presenti in un piccolo viaggio all’insegna della sostenibilità economica. Girando per i diversi stand si avrà, infatti, la possibilità di degustare prodotti a Km zero o di “filiera corta”, di riscoprire un contatto diretto con la natura, con la terra, di dare più senso alle stagioni, ai suoi frutti, agli ortaggi sempre differenti. Sarà offerta, inoltre, la possibilità di imparare le tecniche dell’autoproduzione: workshop di panificazione con la pasta madre, laboratori di cake design, autoproduzione di creme e unguenti naturali per corpo e viso , giochi didattici “all’aria aperta” con gli Scout. Fra le iniziative interessanti e significative il laboratorio “Costruire Riciclando” e altre idee utili per praticare nel territorio forme di consumo alternativo, basato sul sostegno ambientale e socialmente sostenibile, sulla riduzione degli sprechi, e sul vivere sano. All’insegna della partecipazione la Provincia di Barletta – Andria – Trani, il suo Sistema Informativo IBat e il Comune di Trani invitano la comunità locale a visitare e condividere le strade della sostenibilità, percorsi basilari per il futuro dell’ambiente e dell’economia del nostro pianeta.