Modalità:


Login  | 
 
Eventi e Notizie - Maggio 2014
 
Zone Franche Urbane, martedì incontro a Barletta
venerdì 2 maggio 2014 by Ufficio Stampa

Un incontro per fornire assistenza tecnica sulle opportunità offerte dal bando “Zone Franche Urbane Puglia”.

E’ quanto organizzato dalla Provincia di Barletta - Andria - Trani per martedì 6 maggio alle ore 16.30 a Barletta, presso l’Hub di Bat’s Move, in Viale Marconi 46.

Previsti i saluti istituzionali dell’Assessore provinciale alle Politiche del Lavoro Giovanni Patruno e gli interventi tecnici dei referenti dello Sportello Europa, dello Sportello Impresa e del Servizio Accounting della Provincia.

Rinviato a data da destinarsi, invece, l’analogo appuntamento previsto per giovedì 8 maggio al Chiostro di San Francesco ad Andria.

Il bando ZFU Puglia offre agevolazioni fiscali e contributive per le imprese pugliesi, incentivi concessi attraverso il decreto ministeriale del 21 gennaio 2014 che integra il decreto interministeriale del 10 aprile 2013 relativo alle Zone Franche Urbane (ZFU).

Il decreto a favore delle Zone Franche Urbane prevede esenzioni e sconti sul reddito, agevolazioni IRAP, IMU e contributi sul lavoro dipendente, a favore sia di microimprese e PMI sia dei professionisti attivi nei territorio.

Nello specifico sono stati stanziati 6.259.597,33 milioni di euro per la città di Andria e 7.425.264,58 per la città di Barletta.

Le istanze, firmate digitalmente, devono essere presentate, complete di eventuali allegati, in via esclusivamente telematica tramite la procedura informatica accessibile dalla sezione “ZFU Convergenza e Carbonia Iglesias” del sito Internet del Ministero dello sviluppo economico (www.mise.gov.it).

La Provincia di Barletta - Andria - Trani, inoltre, attraverso il suo Sportello Europa, lo Sportello Impresa e il Servizio Accounting offre consulenza per il bando. Per informazioni è possibile recarsi ogni giorno dalle ore 9.00 alle 13.00 presso la sede di Trani in Viale De Gemmis 42/44, oppure concordare un appuntamento via posta elettronica agli indirizzi fondieuropei@provincia.bt.it e servizialleimprese@provincia.bt.it.

L’Ufficio Stampa

Enrico Aiello