Modalità:
Login  | 

 

Bat's Move, al via i laboratori "Giovani Iniziative"

Si chiama “Giovani Iniziative” ed è un laboratorio di business scouting organizzato dalla Provincia di Barletta - Andria - Trani nell’ambito del progetto “Bat’s Move - Idee in Movimento”.

Sei, in totale, gli appuntamenti previsti: lunedì 10 e lunedì 17 novembre le giornate preliminari rispettivamente presso gli Istituti “Lotti” di Andria e “Dell’Olio” di Bisceglie; i laboratori, invece, si terranno nelle giornate di venerdì 14 e sabato 15 novembre all’Istituto “Lotti” di Andria, venerdì 21 e sabato 22 novembre al “Dell'Olio” di Bisceglie.

In occasione delle giornate preliminari, con inizio alle ore 9.00, saranno presentate le attività dell’hub provinciale di Bat’s Move; a seguire cinque gruppi di studenti delle classi quinte saranno affiancati per elaborare idee imprenditoriali.

Durante la due giorni di laboratori, sempre con inizio alle ore 9.00,  si parlerà inevece dello “Youth Employment Iniziative” nel quadro nazionale italiano, degli strumenti di accesso al Piano Garanzia Giovani con profiling degli utenti e del bonus occupazionale Inps. Nel pomeriggio (con inizio alle ore 15.00), cineforum con proiezione del film “Tutta la vita davanti” di Paolo Virzì e discussione del film con l’artista Tommy Dibari. La seconda giornata di laboratorio, ancora, prevede l’elaborazione di idee imprenditoriale da parte dei cinque gruppi di studenti e la valutazione delle stesse con redazione di business plan.

«L’hub provinciale di Bat’s Move è un’iniziativa con cui la Provincia incentiva i giovani a progettare il proprio futuro, non solo attraverso la ricerca di nuove opportunità occupazionali, ma soprattutto mediante lo sviluppo di idee imprenditoriali vincenti - ha affermato il Presidente della Provincia di Barletta - Andria - Trani Francesco Spina -. I laboratori di business scouting avranno nei ragazzi delle nostre scuole degli interlocutori privilegiati: a loro affiancheremo un gruppo di esperti in grado di esaltarne le capacità ed il desiderio di realizzare un’attività imprenditoriale. Formare i nostri giovani e metterli nelle condizioni di diventare i potenziali protagonisti del tessuto imprenditoriale locale è una scommessa che intendiamo perseguire con tutte le nostre forze».

L’Ufficio Stampa

Enrico Aiello

venerdì 7 novembre 2014 - Ufficio Stampa